A Shanghai vanno in scena i tessili di lusso

L’ingresso dell’area Luxury Brands, all’interno dello Shanghai New International Expo Center.

Fino al 22 marzo in mostra a DOMOTEX asia/CHINAFLOOR una selezione dei migliori tappeti sul mercato.

Il mondo dei tessili d’arredo e del flooring è riunito in questi giorni a Shanghai, ospite della più importante manifestazione di settore di tutta l’area dell’Asia Pacifica. DOMOTEX asia/CHINAFLOOR accoglie infatti espositori e visitatori da ogni parte del mondo e quest’anno, in occasione del suo ventesimo compleanno, sono moltissimi gli eventi in programma durante i giorni di fiera.

Tra questi, dopo il successo della sua prima edizione nel 2017 torna quest’anno, ancora più in grande, l’appuntamento con Luxury Brands. Si tratta di una speciale area nel padiglione W5-K05 che porta vip e una ristretta cerchia di invitati alla scoperta del meraviglioso mondo dei tappeti di lusso. Qui top brands internazionali esporranno infatti le loro creazioni, che spaziano dai classici persiani fino a stravaganti rivisitazioni in chiave moderna. In mostra ci sono per esempio i tappeti di Hossein Rezvani, il designer che attraverso nuovi disegni di alta qualità e tessitura rigorosamente manuale, con oltre un milione di nodi per metro quadrato, ha saputo ridare vita ad alcune delle più classiche geometrie iraniane.

Sempre di origini iraniane ma trasferita ormai in Svizzera da diversi anni è Zollanvari, l’azienda che forse meglio incarna lo spirito del tappeto persiano, ma con un’estetica più contemporanea. La sua presenza a Luxury Brands rinsalda così il legame con la Cina, dove è presente dal 2012 con una selezione di tappeti tribali e moderni. Al fianco di questi due colossi iraniani convivono poi aziende più moderne, come la tedesca Edelgrund, che rivitalizzando l’estetica del kilim ha saputo espandersi e conquistare nuovi mercati. Sempre tedesca, con sede a Berlino, è l’innovativa Rug Star di Jürgen Dahlmanns: qui il ricordo dei classici è ormai lontano, avendo lasciato il posto a nuove geometrie e colori, molto apprezzati anche in Cina dove l’azienda ha diversi show-room.

Questi sono solo alcuni dei protagonisti di Luxury Brands: l’evento, in scena fino a domani 22 marzo, è l’occasione per rimanere aggiornati sulle tendenze che caratterizzeranno il mondo del tessile la prossima stagione.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


sette + 6 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>