Aquafil e H&M insieme per una moda più sostenibile

aquafil

Giulio Bonazzi, Presidente Aquafil, davanti alla fibra Econyl.

Il colosso svedese del fast fashion si affida all’azienda trentina per la nuova collezione “Conscious Exclusive”.

H&M è solo l’ultimo di una lunga lista di brand che hanno scelto Aquafil come partner per realizzare le loro collezioni sostenibili. Dopo Gucci, Levi’s, Speedo e molti altri adesso anche il colosso svedese del fast fashion ha deciso di puntare su una moda più green. Lo fa con la Conscious Exclusive Collection (in tutti i negozi dal 18 aprile) che per la prima volta vede l’utilizzo del tessuto Econyl per i suoi capi. Si tratta del fiore all’occhiello di Aquafil, azienda trentina conosciuta in tutto il mondo proprio per il rivoluzionario sistema messo a punto che permette di ottenere la fibra al 100% da reti da pesca abbandonate e materiali di scarto, contribuendo anche in maniera sostanziosa alla pulizia degli oceani.

Un’eccellenza tutta italiana presentata a DOMOTEX, il salone di Hannover leader dedicato ai tessili e al mondo del flooring dove Aquafil ormai da anni è presente in veste di espositore, che ora si prepara a una diffusione capillare tramite le migliaia di negozi H&M sparsi per il mondo e gli store online. Anche il presidente dell’azienda trentina Giulio Bonazzi si è detto entusiasta del nuovo progetto: “Questa partnership rappresenta un grande progresso per l’industria della moda e per l’ambiente”. L’innovativa tecnologia di Econyl non pone infatti limiti dal punto di vista estetico, e può essere integrata nelle classiche tecniche di tessitura utilizzate nella produzione di capi d’abbigliamento.

A suggellare la svolta green di H&M è scesa in campo come testimonial della campagna anche Christy Turlington, nota modella e attivista ambientale. Questo infatti è solo l’inizio di una moda che, anche grazie a realtà come Aquafil, sembra si stia finalmente muovendo nella direzione giusta, dimostrando che una moda sostenibile è possibile. Senza comunque rinunciare al glamour.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


sei × 3 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>