ASTER porta l’Italia in visita alla Silicon Valley

Il quartier generale di Google, simbolo della Silicon Valley.

Una full immersion di 5 giorni nel polo più tecnologico del mondo: il sogno si avvera per otto imprese innovative dell’Emilia Romagna.

E’ un’esperienza che non dimenticheranno facilmente quella vissuta da otto fortunate aziende romagnole. Grazie al bando della regione “Business Match per PMI in Silicon Valley” sviluppato in collaborazione con EmiliaRomagnaSTARTUP, l’iniziativa di ASTER per startup e aspiranti imprenditori con idee di business innovative, sono infatti volate in California alla scoperta dei segreti delle Silicon Valley. Un modo per vedere da vicino e conoscere la realtà che più di ogni altra ha influenzato la tecnologia degli ultimi decenni, attraverso cinque giorni di formazione, incontri con investitori, B2B, presentazioni a venture capitalist e investitori corporate. Il programma è stato messo a punto proprio da ASTER, società consortile dell’Emilia-Romagna per l’innovazione e il trasferimento tecnologico al servizio delle imprese, per sfruttare a pieno le potenzialità offerte da queste trasferta. Lo scopo di ASTER è infatti quello di promuovere la ricerca industriale come motore principale di sviluppo economico sostenibile, in armonia con la crescita e il benessere sociale.

Quelle selezionate erano naturalmente tutte imprese operanti nel settore hi-tech, ma per molte di loro questa è stata la prima volta nella Silicon Valley. Sicuramente l’esperienza è stata utile a tutti per capire il diverso rapporto che esiste tra investitori e start up in California, un modello più aperto all’ascolto e alle novità che sarebbe auspicabile arrivasse anche in Europa.

Proprio di start up e di nuovi approcci alle ultime novità tecnologiche si occupa ormai da diversi anni anche CEBIT, supportato tra gli altri anche da ASTER. In programma dall’11 al 15 giugno ad Hannover, il festival dell’innovazione e della digitalizzazione darà quest’anno ancora più spazio alle start up. Con l’allestimento dell’area SCALE 11 infatti, interamente dedicata alle giovani imprese emergenti, la manifestazione offre un’opportunità unica di confronto e scambio di idee. Ma anche la possibilità di farsi conoscere, incontrare potenziali investitori e partecipare ai numerosi forum e talks in programma durante i giorni del festival.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× uno = 1

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>