Biesse Group scommette sull’India

LIGNA

Biesse si sta impegnando a promuovere training professionali e a favorire l’educazione tecnica nel settore della lavorazione del legno.

Partnership di cinque anni tra il gruppo di Pesaro e l’Institute of Wood Science & Technology di Bangalore

Diffondere la conoscenza delle più innovative tecnologie per la lavorazione del legno; formare futuri tecnici e operatori; creare sul lungo termine imprenditori di successo. Questi gli obiettivi che hanno spinto Biesse Group a stringere un accordo di cinque anni con l’Institute of Wood Science & Technology (IWST), istituzione indiana che opera nel quadro del Consiglio Indiano della Scienza e della Formazione Forestali del Ministero dell’Ambiente.

Dal 1969 Biesse progetta, produce e commercializza una gamma completa di tecnologie e soluzioni rivolte al falegname e alla grande industria del mobile, del serramento e dei componenti in legno per l’edilizia. Da qualche anno è presente anche nel settore delle macchine per la lavorazione della plastica.

La partnership tra Biesse e l’Institute of Wood Science & Technology, che ha sede a Bangalore, ha portato alla creazione di un corso di diploma della durata di un anno (iniziato lo scorso 1° luglio) focalizzato sulle tecnologie avanzate per la lavorazione del legno, e di tre corsi brevi destinati a studenti con conoscenze base. Questa collaborazione è volta a fornire le infrastrutture e i finanziamenti necessari al progetto.

Perché proprio in India? Il Paese è in forte crescita economica, ma la mancanza di manodopera qualificata può ostacolare questo processo. Da sempre sensibile alla responsabilità sociale d’impresa, Biesse si sta dunque impegnando a promuovere training professionali e a favorire l’educazione tecnica nel settore della lavorazione del legno. Un settore in piena evoluzione, sia dal punto di vista tecnologico che sotto il profilo della sostenibilità. La prossima edizione di LIGNA, la più grande manifestazione a livello europeo dedicata all’industria dei macchinari per la lavorazione del legno, sarà l’occasione per toccare con mano come si sta evolvendo questo comparto strategico dell’industria manifatturiera. Appuntamento quindi ad Hannover dal 27 al 31 maggio 2019.

 

 

 

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


8 − due =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>