Big data: una risorsa da proteggere

image001

Il festival dell’innovazione e della digitalizzazione quest’anno dedicherà la piattaforma d!conomy proprio ai big data.

A CEBIT tutte le soluzioni per gestire e preservare l’enorme potenziale dei dati.

Sono l’oro del futuro, ma non tutti se ne rendono già conto. I big data sono attualmente tra le più importanti risorse a disposizione delle aziende, non importa che siano esse di piccole dimensioni o grandi multinazionali, e vanno dunque protetti e sfruttati al meglio per implementare e far crescere il proprio business. Lo sa bene CEBIT, il festival dell’innovazione e della digitalizzazione (in scena ad Hannover dall’11 al 15 giugno) che quest’anno dedicherà la piattaforma d!conomy proprio al mondo dei big data.

I responsabili IT si trovano attualmente di fronte a tre sfide fondamentali: devono installare rapidamente nuovi servizi e programmi, garantire prestazioni migliori e ottimizzare il servizio. Sfide che possono essere vinte grazie alle enormi potenzialità del cloud, ma anche destrezza e velocità sono requisiti fondamentali. Qualsiasi cosa oggi può infatti produrre dati, ma se da un lato questo è senza dubbio un vantaggio in quanto aumenta sensibilmente la capacità analitica (e con essa la possibilità di proporre servizi ad hoc per i clienti), dall’altro pone anche dei limiti ed ostacoli: primo fra tutti la tutela della privacy. Sono ancora molti i punti da chiarire su quali siano effettivamente da considerarsi dati sensibili, e ancora troppe le aziende (o i servizi terzi a cui affidano la gestione dei dati) che prestano poca attenzione all’argomento. La sicurezza è poi un altro punto fondamentale da tenere presente quando si parla di big data: essendo infatti ancora una novità per diverse aziende, molte di esse sottovalutano il problema e sono oggetto di cyber attacchi senza nemmeno rendersene conto.

Le tecnologie e le competenze, specialmente in Italia e in alcuni settori come il manufatturiero, l’assicurativo e l’health care ci sono, ora non resta che passare dalla teoria alla pratica. In questo senso CEBIT sarà senza dubbio un valido aiuto per esplorare le nuove soluzioni sul mercato, con l’intero padiglione 16 dedicato ai Data Analytics, mentre il 12 ospiterà Data Center, Storage & Server Solutions.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− uno = 1

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>