EMO Hannover: un’edizione da record

EMO Hannover 2013 (16. bis 21. September)

Forte la presenza italiana: 274 espositori e 18.300mq occupati.

La fiera dedicata al mondo della lavorazione dei metalli si conferma ancora una volta leader indiscussa del settore.

EMO Hannover si è appena conclusa, ma quella del 2017 è un’edizione che continuerà a far parlare di sé. La fiera ha infatti dimostrato di avere un’impronta sempre più internazionale (sono stati ben 130mila i visitatori provenienti dall’estero) e ha stabilito dei nuovi standard per il mondo della lavorazione dei metalli, registrando numeri in netta crescita rispetto agli anni passati. Con oltre 2200 espositori provenienti da 44 paesi e un giro d’affari che si aggira intorno agli 8 miliardi di euro, EMO anche quest’anno si conclude con un bilancio decisamente positivo. Importante la presenza dell’Italia, che con ben 274 espositori distribuiti su una superficie di 18.300mq ha dimostrato ancora una volta il suo legame con questa manifestazione.

Complice dei risultati ottenuti è anche il vero e proprio boom dell’industria per la lavorazione dei metalli a cui stiamo assistendo e che, secondo gli esperti, vedrà nel 2017 un incremento di diversi punti percentuali. Un’ industria fiorente dunque, rappresentata a pieno da EMO, che spazia dalle macchine utensili ai sistemi di produzione, dagli strumenti di precisione alla tecnologia informatica fino all’elettronica industriale e agli accessori.

Il merito dell’esito positivo della fiera è però da attribuire all’attenzione posta sul tema dell’industria 4.0 e su come essa possa essere applicata anche al settore metalmeccanico. Gli organizzatori si sono impegnati in un progetto, svelato per la prima volta qualche giorno fa proprio durante EMO e ancora in fase di sviluppo, che ha l’obiettivo di creare un software in grado di collegare una vasta gamma di diversi sistemi di controllo a un’interfaccia condivisa. Lo scopo è come sempre la raccolta e l’analisi di dati, al fine di ottimizzare le attività produttive.

Forte del successo ottenuto, ora EMO sta già scaldando i motori per la prossima edizione. In programma per il 2019, sempre ad Hannover, dal 16 al 21 settembre promette di essere un altro imperdibile appuntamento per tutti coloro che operano nel settore dell’industria metalmeccanica.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


7 × = venti uno

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>