INTRALOGISTICA ITALIA: l’identikit del visitatore

image001

Oltre il 50% dei visitatori di INTRALOGISTICA ITALIA occupa posizioni ai vertici della propria azienda.

Atteso alla seconda edizione dell’unico salone italiano dedicato al mondo dell’ intralogistica un pubblico qualificato di decision makers. 

Tre anni fa debuttava a FieraMilano Rho INTRALOGISTICA ITALIA, l’unica manifestazione italiana dedicata al mondo dell’intralogistica. I numeri registrati durante questa prima edizione del salone sono stati davvero incoraggianti: 15.899 visitatori provenienti da ben 103 paesi diversi.

Se si approfondisce l’analisi però, emerge un dato ancora più interessante. Oltre il 50% dei visitatori di INTRALOGISTICA ITALIA infatti occupa posizioni ai vertici della propria azienda. Questo significa un potere decisionale diretto e immediato, che non ha bisogno di tramiti e riduce al minimo le tempistiche. Il profilo del visitatore medio di INTRALOGISTICA ITALIA è infatti di alto livello: il 33% sono titolari o AD dell’azienda, mentre il 23% sono manager, e l’84% di loro esercita un’influenza diretta sulle decisioni di acquisto. Sempre guardando i numeri, è importante sottolineare come già nel 2015 la presenza dall’estero si attestava intorno al 28%, con la Germania in prima fila grazie anche alla leadership dell’organizzazione di Deutsche Messe.

E’ con queste incoraggianti premesse che INTRALOGISTICA ITALIA si prepara all’edizione 2018, in programma sempre a FieraMilano Rho dal 29 maggio al 1 giugno e dove sono attesi oltre 150mila visitatori. Il nuovo format The Innovation Alliance previsto per il prossimo anno darà ancora più slancio alla manifestazione, rendendola a tutti gli effetti una delle migliori occasioni di business per l’intero settore. Grazie infatti alla presenza in contemporanea di altre fiere come IPACK-IMA, Plast, Print4all e Meat Tech, ampio spazio sarà dedicato anche a packaging, materie plastiche e gomma, catena del freddo ed etichettatura, settori industriali strettamente collegati all’intralogistica che richiamano in fiera un pubblico sempre più ampio di buyer, operatori e decision maker.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


uno × 1 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>