La Croce Rossa Italiana alla Mostra del Cinema

Schermata 2018-10-02 alle 15.30.59

In tutto, ben 306 addetti hanno prestato la loro opera durante i giorni della Mostra (dal 29 agosto all’8 settembre), e sono stati 186 gli interventi sanitari effettuati.

Anche a Venezia la CRI ha messo in moto un’efficientissima macchina per garantire il servizio di primo soccorso in caso di emergenza

Ha da poco chiuso i battenti a Venezia la 75a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica. Un evento che ogni anno richiama in laguna migliaia di appassionati, oltre a celebrità da tutto il mondo. Come sempre, la grande affluenza di pubblico e addetti ai lavori ha reso necessario organizzare un servizio di primo soccorso in caso di emergenza. L’incarico è stato affidato alla Croce Rossa Italiana, che è riuscita a mettere in moto una macchina organizzativa efficientissima, composta da uomini e mezzi che per tutta la durata dell’evento hanno garantito il loro supporto.

In tutto, ben 306 addetti hanno prestato la loro opera durante i giorni della Mostra (dal 29 agosto all’8 settembre), e sono stati 186 gli interventi sanitari effettuati. È stato attivato – grazie alla disponibilità del Comitato CRI di Verona – un Posto Medico Avanzato gestito da volontari specializzati, oltre a 15 medici e 11 infermieri. In campo anche un’ambulanza e una idro-ambulanza (vale a dire un’imbarcazione allestita per il soccorso e l’assistenza medica). Le squadre sanitarie sono state gestite dalla Croce Rossa Italiana di Venezia, con la collaborazione di volontari provenienti da altri centri della regione.

Un grande lavoro di team, che ha reso possibile lo svolgimento della Mostra del Cinema in tutta tranquillità. Come nel caso di Venezia, sono tante le occasioni in cui è necessaria la presenza di personale ben addestrato che si occupi di sicurezza e primo soccorso. Le realtà del settore si danno appuntamento dal 5 al 7 ottobre a Montichiari (Brescia), in occasione di REAS, la fiera leader in Italia per la gestione dell’emergenza. Saranno presenti le principali realtà produttive e commerciali, le Istituzioni, i Corpi dello Stato, gli Enti e le Associazioni di volontariato.

L’edizione 2018 di REAS sarà anche un’edizione speciale: la prima a fregiarsi della qualifica ufficiale di “fiera internazionale”. Questo grazie alla sinergia con Hannover Fairs International GmbH, filiale italiana di Deutsche Messe, organizzatrice di INTERSCHUTZ.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ tre = 4

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>