L’AI approda nel mondo della moda

AI_Fashione

L’AI potrà essere un valido alleato anche nei processi creativi.

Moltissime le opportunità che si aprono con la nuova tecnologia per il settore fashion.

E’ una tecnologia che continua a migliorare, e giorno dopo raggiunge risultati fino a qualche mese fa impossibili anche solo da immaginare: l’intelligenza artificiale fa passi da gigante e dopo essersi insediata nei settori più prettamente tecnologici, ora invade anche quelli creativi. A cominciare dal mondo del fashion, fino a qualche tempo fa ritenuto appannaggio esclusivo di creativi e designer. Oggi si inizia invece a pensare che una cooperazione uomo-AI in questo senso non solo sia possibile, ma possa dare risultati decisamente migliori di quelli ottenuti fino ad ora. Tanto che stando a uno studio del Global Fashion Survey, condotto dalla testata Business of Fashion in collaborazione con McKinsey, il 20% degli executive che vi hanno preso parte crede che l’uso dell’IA nel reinventare design, marketing e merchandising, sarà un trend molto importante nel futuro prossimo del settore.

Oltre che migliorare sensibilmente gli aspetti più meramente operativi come le spedizioni, la disponibilità dei prodotti e la predizione della domanda, l’AI potrebbe essere un valido alleato anche per i processi creativi. Nessun essere umano è infatti in grado di elaborare simultaneamente e riconoscere la mole di dati che analizza invece l’Intelligenza Artificiale: questo sarà utile per esempio nell’identificazione di pattern e nella predizione dei gusti del pubblico, creando così capi ad hoc che rispecchino esattamente i desideri dei consumatori finali.

L’Intelligenza Artificiale sarà anche uno dei key topics a CEBIT, il Business Festival che dall’11 al 15 giugno presenterà ad Hannover le tecnologie più “disruptive” del 2018. Insieme alla realtà aumentata e virtuale, i droni e blockchain e startup, l’intelligenza artificiale sarà collocata nell’area d!tec. CEBIT si propone di illustrare l’impatto a lungo termine che le disruptive technologies avranno sulle varie industrie e di trovare il modo migliore per affrontare questa transizione. Attraverso forum e talks interattivi i visitatori potranno sperimentare da vicino le infinite possibilità di questa dirompente tecnologia, sempre più fruibile e presente nel nostro quotidiano.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


2 − uno =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>