Quando la supply chain diventa green

green-suppliers-world

Oltre il 77% delle aziende italiane chiede garanzie sulla sostenibilità dei processi logistici.

Anche in Italia l’attenzione a una logistica sostenibile cresce anno dopo anno. E sono soprattutto i clienti a richiederlo.

L’attenzione alla sostenibilità ha fatto passi da gigante negli ultimi anni, diventando parte integrante dell’operato di molte aziende. Ma solitamente è sull’eco-compatibilità del prodotto finito che ci si sofferma di più. Altrettanto importante è invece capire quanto la supply chain che ha fatto arrivare quel determinato prodotto nelle nostre case o sugli scaffali di un negozio, sia efficiente dal punto vista green.

A fornire dati interessanti riguardo il modo con cui le aziende affrontano il tema della sostenibilità nella supply chain è stato un recente studio internazionale condotto da DNV GL, società che offre servizi di assurance e di gestione del rischio a livello globale. Secondo quando emerso, a dare il via a questo slancio green nel settore della logistica sono state inizialmente le numerose leggi e i decreti emanati a livello internazionale (basti pensare all’accordo di Parigi o agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile fissati delle Nazioni Unite) volti a favorire un deciso cambio di rotta verso politiche sostenibili.

Altrettanto importante è stata però la pressione dei clienti, che in Italia, in linea anche con i dati degli altri paesi, è stata esercitata dal 77% delle aziende per ottenere garanzie sulla sostenibilità dei processi logistici. Una crescita esponenziale dunque dell’attenzione nei confronti di un tema così importante, che sembra continuerà il suo trend positivo anche nei prossimi anni, con il 44% degli intervistati italiani che dichiara di voler investire in sostenibilità della supply chain in misura maggiore di quanto avvenga oggi.

A contribuire alla sensibilizzazione nei confronti del tema della sostenibilità ci sono poi manifestazioni come INTRALOGISTICA ITALIA, l’evento espositivo conclusosi settimana scorsa a FieraMilano Rho che ha messo in scena le migliori soluzioni e tecnologie offerte oggi sul mercato della logistica interna, attirando l’interesse di quasi 20mila visitatori nazionali ed internazionali. Grande soddisfazione anche da parte di tutti i 121 espositori (di cui 40 esteri) che, in oltre 5.000 metri quadrati, hanno presentato le ultime soluzioni innovative in linea con “Industria 4.0” e sempre con un occhio di riguardo nei confronti delle politiche green.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


3 − tre =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>