Un nuovo look per CeMAT: sotto l’egida di HANNOVER MESSE nuove sinergie e opportunità

image001

La manifestazione si terrà ad aprile in concomitanza con HANNOVER MESSE.

Stesse date, stesso luogo. Così la Logistica 4.0 incontra l’Industry 4.0. 

Dal 23 al 27 aprile Hannover ospiterà di nuovo CeMAT, la fiera leader a livello mondiale nel settore della logistica interna. Nel 2018 la ritroveremo però in un format del tutto nuovo, sono infatti moltissimi i cambiamenti che gli organizzatori hanno introdotto. A cominciare dalle date: la manifestazione non si terrà più tra maggio e giugno come in passato ma in primavera, proprio in concomitanza con HANNOVER MESSE, la più importante fiera dedicata alle tecnologiae per l’industria a livello mondiale. Una novità questa, che interesserà entrambi i saloni, riuniti per la prima volta sotto lo stesso tetto con l’obiettivo di sviluppare nuove sinergie tra la logistica interna e produzione. Si creerà così una piattaforma unica nel suo genere per l’industria 4.0, capace di attrarre un numero sempre crescente di visitatori e fornire una panoramica più completa su due settori, ormai strettamente interconnessi.

Le esigenze di mercato hanno infatti portato alla luce la necessità di una sempre più stretta e intelligente integrazione tra produzione e logistica. A trainare verso questo sviluppo sono stati soprattutto il boom del commercio online e la produzione integrata. Di conseguenza, oggi, ai sistemi intralogistici si chiede molto: di essere intelligenti, in rete, altamente flessibili, trasparenti, veloci ed efficienti. Un’aspettativa che è possibile soddisfare solo con nuove soluzioni di Industria 4.0.

Non stupisce quindi che molte tra le maggiori aziende espositrici abbiano accolto con entusiasmo il nuovo format. Soprattutto considerando che HANNOVER MESSE, con i suoi circa 225.00 visitatori (quasi per un terzo di provenienza estera) offre agli espositori di CeMAT una consolidata platea di importanti operatori economici. Una manifestane dunque da non perdere, anche perché, come ha sottolineato Andreas Gruchow, membro del CdA di Deutsche Messe, “in nessun altro luogo al mondo verranno proposte in contemporanea una simile ampiezza tematica e una simile offerta di tecnologie per il futuro”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


6 − due =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>