Un’italiana tra le start up vincitrici dell’Innovators’ Pitch 2017

cebit-id20-102ds-bikom-pitch-1

Al centro del palco i fondatori di Boca Health durante la premiazione.

Premiata la milanese Boca Health, mentre a CEBIT tutto è pronto per accogliere la più grande piattaforma per start up.

Giunto alla dodicesima edizione, il contest organizzato da Bitkom ha premiato a fine novembre le start up che hanno convinto la giuria con soluzioni intelligenti e innovative. The Innovators ‘Pitch è una competizione che si rivolge alle piccole imprese europee in fase iniziale: un’occasione per i giovani imprenditori di presentare i loro prodotti e prototipi a una giuria di alto livello e ad un pubblico esperto. Tra le tre vincitrici -che hanno portato a casa anche un assegno da 5mila euro da investire nella loro attività- c’era anche l’italiana Boca Health.

La start up milanese ha presentato, nell’ambito Digital Health, una soluzione non invasiva per misurare e monitorare i liquidi corporei, aiutando così a prevenire malattie cardiache e disfunzioni renali. Tramite semplici dispositivi collegati al proprio smartphone è infatti possibile tenere sotto controllo il livello dell’acqua nel corpo, con una conseguente migliore qualità della vita dei pazienti e una notevole riduzione dei ricoveri.

E’ un mondo che cresce ad una velocità spropositata quello delle start up e che continua a stupire con soluzioni molte volte sorprendenti proprio per la loro semplicità. Già da diverso tempo CEBIT, il festival dell’innovazione e della digitalizzazione, si sta occupando del fenomeno, incentivando i giovani imprenditori con soluzioni ad hoc. Ma dalla prossima edizione, in programma ad Hannover dall’11 al 15 giugno, ancora più spazio sarà dedicato proprio alle imprese emergenti, che avranno a disposizione l’intera area SCALE 11 nella zona d!tec. Si tratta della più grande piattaforma in Europa per le start up, uno spazio dove queste possano esprimersi al meglio, creare nuove occasioni di business, entrare in contatto con nuovi investitori e grandi compagnie e catturare l’attenzione dei media. Ma sarà anche l’occasione per prendere parte ai numerosi forum e talks che si terranno durante i cinque giorni del festival e partecipare ad innovative attività come il business speed dating e il barcamp, un incontro i cui temi di discussione sono decisi dai partecipanti e annunciati poco prima sul web.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


due × = 4

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>